Ente Accreditato MIUR

  • Viale San Martino, 62 - 98123 Messina
  • 090 6413588 - 3683192166
  • info@webhousemessina.com

ECM06 – STRUMENTI DI GESTIONE E METODOLOGIE PER L’ACCESSO ALLE RISORSE EUROPEE FINALIZZATE ALLO SVILUPPO DEL SISTEMA EDUCATIVO – SCOLASTICO

MASTER ANNUALE DI PRIMO LIVELLO

STRUMENTI DI GESTIONE E METODOLOGIE PER L’ACCESSO ALLE RISORSE EUROPEE FINALIZZATE ALLO SVILUPPO DEL SISTEMA EDUCATIVO – SCOLASTICO

a.s. 2019 – 2020

(ECM06)

Finalità
Le finalità del seguente percorso formativo si concentrano nell’offrire ai soggetti che operano nell’ambito formativo – scolastico le competenze burocratiche e tecniche per affrontare la complessa e variegata struttura dei fondi per lo sviluppo europeo.
Il modello europeo, infatti, prevede numerosi fonti di supporto allo sviluppo e alla diffusione della cultura e alla diffusione della conoscenza nei Paesi membri, sia attraverso il supporto finanziario sia attraverso interscambio culturale; purtroppo, non sempre queste risorse vengono attivate oppure vengono utilizzate solo parzialmente, in quanto, per i fruitori potenziali si dimostrano estremamente complesse ed articolate. In virtù di tale consapevolezza il master in questione si pone l’obiettivo di erogare tutte le basi tecnico – legali necessarie ad affrontare queste sfide per la crescita del nostro sistema culturale – didattico.

Punteggio
Secondo la normativa vigente vengono attribuiti 3 punti in graduatoria per il pre-ruolo e 1 punto per mobilità/trasferimenti.

Contenuti generali
I fondi europei si suddividono in fondi a gestione diretta e fondi indiretti. Ai bandi a partecipazione diretta possono partecipare gli operatori presentando una propria progettazione che abbia valenza europea. Tali programmi spesso sono considerati molto interessanti da parte dei soggetti territoriali a qualunque livello, in quanto offrono una copertura dei costi decisamente superiore ai fondi indiretti, a loro volta accessibili tramite la programmazione regionale.
Presentano, tuttavia, maggiori vincoli. Uno di questi, ad esempio, è la valenza e l’interesse internazionale ed europeo del progetto.
Per questi motivi sono più difficili da ottenere, tant’è vero che vi sono pochi progetti che effettivamente vengono poi finanziati. Nella programmazione del precedente triennio solo il 10% dei programmi è stato accettato. Partendo da questi presupposti, i contenuti si focalizzeranno sui dettami burocratici, in particolare, le procedure e i modelli da seguire; sulle normative internazionali e la loro differenze con il modello italiano; le principali tecniche per stilare in maniera efficace un finance project e la redazione di un modello di rendicontazione economicamente valido.

Le tematiche
• I fondamenti e lo sviluppo della politica di sviluppo europeo;
• I fondamenti e lo sviluppo dei fondi europei per la cultura e l’alfabetizzazione;
• Teoria e pratica della relazione educativa;
• Le tecnologie per la didattica sponsorizzate dalla UE;
• Il sistema burocrati delle procedure europei;
• Differenza tra fondi diretti ed indiretti;
• Politiche d’accesso ai fondi;
• Modello Piano Finanziario;
• Sistema di valutazione e controllo finanziario nazionale ed europeo;
• Applicabilità dei fondi ai casi reali.

Ordinamento didattico

Insegnamento/attività SSD Tot. CFU
1) Strategie europee in materia di interscambio culturale e formazione IUS/13 12
2) Politiche di investimento culturale dell’Unione e strategie economico – educativi italiane SECS-P/03 12
3) E-Twinning ed E-Pale, le nuove tecnologie al servizio della didattica M-PED/04 9
4) Burocrazia e modelli guida per l’accesso ai fondi per la cultura e lo sviluppo formativo presenti in Europa IUS/10 12
5) Gestione delle risorse e piani finanziari per l’utilizzo efficiente ed efficace delle risorse SECS-P/09 12
6) Prova finale 3

Modalità di erogazione della didattica

Il Master è erogato in modalità on-line attraverso l’utilizzo della “Piattaforma e-learning” che, oltre a mettere a disposizione la propria piattaforma e-Learning, svolge l’attività di orientamento e di supporto tutoriale.

Retta

La quota di iscrizione è pari ad € 600,00 (Euro Seicento/00)

Il pagamento può essere effettuato in un’unica soluzione (euro 600,00) o in due rate alle scadenze di seguito indicate:

  • I rata, pari a € 300,00 al momento dell’iscrizione
  • II rata, pari a € 300,00 entro 60 giorni dall’iscrizione.

Modalità e termini di iscrizione

L’iscrizione al Master dovrà essere corredata della seguente documentazione:

  • domanda di immatricolazione debitamente compilata (il modello è scaricabile dal sito www.webhousemessina.com oppure richiesto presso la segreteria WebHouseMessina)
  • ricevuta di avvenuto pagamento;
  • fotocopia di un valido documento di riconoscimento;
  • fotocopia del codice fiscale
  • n. 1 foto formato tessera
  • autocertificazione dei titoli posseduti o copia degli stessi.

Le immatricolazioni e le iscrizioni sono aperte tutto l’anno.

Trattamento dei dati personali

I dati personali e sensibili saranno custoditi e trattati con la riservatezza prevista dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e successive modifiche.

Informazioni

Tutte le informazioni ed i chiarimenti possono essere richiesti presso:

WebHouseMessina sas di Angelina Rizzo & C.

Viale San Martino, 62 – isol 154 2° Piano scala B

98123 Messina

TEL. 090 6413588 – 368 3192166

info@webhousemessina.com

webhousemessina